Ottieni subito il diploma! Fino a tre anni in uno. Chiedi Info.
 
Sei in:  Home » Diploma » Diplomi e qualifiche » Anno integrativo
Anno integrativo

Anno integrativo

Anno integrativo: cos'è e a cosa serve
Grazie ai decreti applicativi della legge 53/03 e in particolar modo con l'approvazione di 21 indirizzi di diplomi professionali da parte della Conferenza Stato-Regioni, si è incluso nell'ambito del sistema educativo e formativo un nuovo percorso di studi: il sistema di istruzione e formazione professionale (IFP). Questo percorso che unisce teoria e pratica insieme si propone di insegnare una professione abilitante e spendibile sul mercato del lavoro, unitamente a un percorso di formazione che preveda l'insegnamento delle principali materie d'obbligo.

Il sistema di istruzione e formazione professionale conta due tappe:
  • una triennale che permette di ottenere una qualifica di istruzione e formazione professionale, che permette allo studente di assolvere anche il diritto-dovere allo studio
  • la seconda tappa è un ultimo anno che permette di ottenere un titolo con il quale poter accedere all'istruzione e formazione tecnica superiore (terza tappa del sistema IFP) oppure di accedere e sostenere l'esame di Stato, previo anno integrativo, per poter accedere ad un ciclo di formazione superiore (università).

Ma dunque cos'è l'anno integrativo? L'anno di integrazione diploma di maturità è un percorso di preparazione per gli esami di Stato per il conseguimento del diploma di maturità, realizzato e organizzato su accordo d’intesa tra gli istituti professionali e le università del territorio regionale. Una volta terminato l'anno integrativo, lo studente potrà accedere all'esame di Stato, ottenere un diploma di maturità e accedere così al ciclo superiore di formazione.

Dunque frequentare un anno integrativo diploma è un'opportunità al proseguimento degli studi anche per tutti quegli studenti che in corso di formazione, hanno compreso di volersi specializzare in un determinato settore conseguendo una laurea universitaria.
Integrazione da diploma a diploma
Altra utile possibilità per gli studenti è quella di frequentare un anno integrativo scuola superiore per poter conseguire un secondo diploma che offra maggiori possibilità di inserimento nel mondo del lavoro. Questo tipo di integrazione si diversifica dalla prima perché non è propedeutica al sostenimento degli esami di Stato, ma mira a formare lo studente nelle aree di indirizzo del nuovo percorso formativo.

Questo vuol dire che il primo diploma conseguito certifica il livello di competenze raggiunte dallo studente nelle obbligatorie presenti in tutti i cicli di studi, cioè italiano, matematica, storie (eventualmente geografia) e lingua straniera. In questo modo lo studente può solo concentrarsi sulle materie che non ha affrontato nel primo ciclo di studi superiori e ottenere un secondo diploma in tempi decisamente più brevi.

Il percorso di integrazione da diploma a diploma può essere richiesto presso le scuole pubbliche che però chiederanno comunque la frequentazione di almeno 3 anni di scuola serale o addirittura un nuovo percorso quinquennale per tutti gli studenti con età inferiore ai 26 anni. In alternativa ci si può preparare da privatista rivolgendosi ad istituti online e sostenendo poi un esame di idoneità preventivo per poter accedere agli esami di Stato per il diploma di maturità.

Non possono richiedere l'integrazione da diploma a diploma tutti quei candidati che abbiano conseguito un titolo universitario, anche triennale, in qualsiasi campo. In questo caso lo studente potrà frequentare altri corsi universitari per accedere a nuove conoscenze e competenze. All'interno dei corsi universitari però, non è possibile fare l'integrazione da un corso ad un altro, a meno che questi non facciano parte della medesima facoltà.
Anno integrativo online
Oltre all'anno integrativo proposto dagli istituti professionali in accordo con le università del territorio, lo studente ha la possibilità di prepararsi agli esami integrativi 5 anno privatista. Per farlo può rivolgersi ad istituti privati fisici oppure rivolgersi ai numerosi istituti virtuali che offrono l'anno integrativo online.

La scelta dell'istituto online dovrà principalmente essere orientata tra le scuole virtuali accreditate e riconosciute dal MIUR, successivamente il candidato potrà valutare le varie offerte formative, il rapporto qualità prezzo e scegliere la scuola online press cui iscriversi per frequentare l'anno integrativo.

Grazie alla piattaforma di e-learning lo studente potrà accedere al materiale didattico multimediale, come videolezioni registrate e dispense e accedere alle lezioni in videoconferenza organizzate in piccole classi oppure individualmente. Essendo quello dell'anno integrativo un percorso propedeutico al sostenimento degli esami di Stato per il conseguimento del diploma, vale la pena considerare e investire su un percorso individuale, in modo da essere seguiti più da vicino da docenti e tutor che aiuteranno il candidato a sviluppare un metodo di studio organico ed efficiente per potersi preparare al meglio anche alla carriera universitaria, con prestazioni di studio più performanti. Anche nel caso dell'anno integrativo online, alla fine del percorso lo studente dovrà sostenere un esame di valutazione per certificare il livello di competenze raggiunto e una volta superato questo potrà accedere agli esami di Stato.
Vai alla versione mobile - Informativa sulla Privacy - Politica dei Cookie
©Ediscom Spa - P.I. 09311070016 - Pec: - Uff. Reg. di: Torino - REA N. 1041819 - Cap. soc.: 120.000€