Ottieni subito il diploma! Fino a tre anni in uno. Chiedi Info.
 
Sei in:  Home » Diploma » Diplomi e qualifiche » Liceo linguistico
Liceo linguistico

Liceo linguistico

Nel mondo di oggi conoscere bene le lingue è un valore aggiunto che, unito ad altre competenze professionali, permette di inserirsi con più facilità e più velocemente in vari contesti lavorativi. Per questo motivo una delle scuole superiori più gettonate è il liceo linguistico.
Ma come funziona esattamente questa scuola? Quali e quante lingue si studiano? Quali sono le possibilità lavorative per chi consegue solo il diploma linguistico e non intende proseguire con l'Università?
Nel seguente articolo approfondiremo l'argomento offrendovi una panoramica generale su questa scuola e su come prendere il diploma di maturità liceo linguistico rapidamente anche in caso di difficoltà (bocciature, interruzione degli studi per motivi lavorativi, necessità di recuperare più anni in uno, etc.).
Le materie: cosa si studia al liceo linguistico
Per conseguire il diploma liceo linguistico, il percorso di studi tradizionale si articola in cinque anni, durante i quali viene data ovviamente grande attenzione allo studio delle lingue straniere (vedremo meglio più avanti quali e quante sono), in ogni loro aspetto: si studia quindi sia la grammatica che la letteratura delle lingue in questione.
Ma il liceo linguistico non è "soltanto" questo: offre infatti anche una buona preparazione umanistica di base, attraverso lo studio di materie tipiche di un programma di studi liceale quali lingua e letteratura italiana, filosofia, storia, latino, storia dell'arte, matematica, chimica, fisica e scienze.
Quali lingue si studiano
A seguito della riforma Gelmini del 2010, oggi al liceo linguistico è previsto lo studio di tre lingue straniere. La prima è praticamente sempre l'inglese in tutte le scuole (per ovvi motivi, vista la sua importanza anche per entrare nel mondo del lavoro), mentre la seconda e la terza possono variare a seconda dell'offerta didattica di ogni specifica scuola. Tuttavia, generalmente come seconda lingua si studia un'altra lingua europea: spesso si tratta di francese, spagnolo oppure tedesco.
Come terza lingua invece, a seconda della scuola, si può anche scegliere una lingua extraeuropea: quelle più frequentemente proposte sono cinese, giapponese, arabo e russo. Vista la crescente importanza di questi idiomi nel contesto attuale che è sempre più multiculturale, diversi licei linguistici stanno adeguando la loro offerta formativa in questo senso. Non tutti, però: in tal caso lo studente si troverà quindi a studiare tre lingue comunitarie (ad esempio inglese, francese e spagnolo oppure inglese, francese e tedesco).
Diploma liceo linguistico da privatista: quando e come prenderlo
Ci sono varie situazioni nelle quali gli studenti hanno esigenze e difficoltà particolari che possono spingerli a prendere il diploma da privatista. Ad esempio, se avete interrotto gli studi prima del tempo e vi siete pentiti di averlo fatto, prepararvi da privatista è la soluzione migliore: non solo per una questione di età, ma anche perché molto probabilmente state lavorando e non potreste quindi seguire le lezioni di un liceo linguistico "normale". Oppure siete stati bocciati, ma non volete perdere l'anno e quindi siete determinati a recuperare 2 anni in uno, per prendere il diploma nei tempi giusti. Ci sono anche studenti impegnati in attività sportive agonistiche, che non consentono loro di seguire le lezioni regolarmente, come fanno tutti gli altri studenti.
Fortunatamente le scuole di preparazione scolastica private sono tante: l'offerta è piuttosto ampia e bisogna scremare i vari istituti in base alle proprie esigenze. Si può frequentare la mattina/il pomeriggio? Oppure si preferisce una scuola dall'organizzazione più flessibile che permetta anche di proseguire con i propri eventuali impegni sportivi o lavorativi?
Come prendere il diploma online
Vediamo ad esempio come prendere il diploma liceo linguistico online, preparandosi a distanza: è una modalità di apprendimento molto comoda, ideale per chi ha vari impegni e non vuole rinunciare a diplomarsi. L'istruzione a distanza, se fatta come si deve e con impegno, comporta tanti vantaggi. Oltre ad offrire la possibilità di studiare in tutta comodità da casa propria negli orari che si preferiscono, i corsi online liceo linguistico consentono anche di personalizzare il programma di studi, "cucendolo" addosso allo studente e alle sue esigenze: con la supervisione di un tutor qualificato e di docenti esperti sarà ad esempio possibile recuperare più anni in uno. Il tutto attraverso una piattaforma didattica nella quale lo studente potrà trovare il materiale necessario per prepararsi in vista del conseguimento del diploma.
Sbocchi universitari e lavorativi
Se a questo punto vi state giustamente ponendo la fatidica domanda "con il diploma di liceo linguistico cosa posso fare?", sappiate che con questa scuola gli sbocchi lavorativi sono molteplici.
Grazie al fatto di padroneggiare un po' le lingue, i diplomati del liceo linguistico possono essere assunti in tutti quei contesti in cui conoscere una o più lingue si rivela molto utile: ad esempio, nelle aziende che hanno regolarmente rapporti con clientela estera (nelle quali serve una figura che riesca a tenere i contatti con i clienti esprimendosi nella loro lingua) oppure nel settore dell'accoglienza turistica.
L'ideale, dopo aver preso il diploma, sarebbe approfondire la conoscenza delle lingue studiate durante il liceo soggiornando per un po' all'estero oppure iscrivendosi ad un corso di lingua che permetta di ottenere una certificazione di conoscenza della lingua a livello ancora superiore (e quindi maggiormente sfruttabile sul mercato del lavoro).
Questo per chi non vuole iscriversi all'Università. Per chi invece intende farlo, gli sbocchi universitari più naturali del liceo linguistico sono facoltà come Lingue e Letterature Straniere o la Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori, ideali per chi vuole insegnare lingue o diventare interprete/traduttore. Oppure si può prendere in considerazione la possibilità di avviare una carriera nell'ambito della cooperazione internazionale o in ambito diplomatico, iscrivendosi a facoltà come Sviluppo e cooperazione internazionale o Scienze internazionali e diplomatiche.
Vai alla versione mobile - Informativa sulla Privacy - Politica dei Cookie
©Ediscom Spa - P.I. 09311070016 - Pec: - Uff. Reg. di: Torino - REA N. 1041819 - Cap. soc.: 120.000€